Terza settimana al minimo per il Dollaro

Terza settimana al minimo per il Dollaro

In questo mercoledì di contrattazioni in Dollaro americano ha fatto registrare un calo nei confronti del cugino canadese dovuto al rimbalzo del Greggio che ha sostenuto la moneta canadese ed alla diffusione di ieri dei deboli dati economici USA.
Il cambio USD/CAD è arrivato a quota 1,3012 facendo registrare un calo dello 0,77%, la quota di supporto la troviamo a 1,2872 che risulta essere il valore più basso da metà luglio a questa parte è una quota di resistenza posta 1,3169 che risulta essere la quota più alta da martedì scorso.

Il Dollaro canadese ha ricevuto un ottimo sostegno dall’aumento dei prezzi del Greggio invece il Dollaro americano si è indebolito dopo la diffusione dei dati di ieri da parte del Dipartimento per il lavoro USA che ha messo in mostra un calo della produttività del settore non agricolo dello 0,7% nel secondo trimestre dopo che le aspettative erano per un aumento dello 0,6%.

La moneta canadese guadagna terreno anche contro la nostra moneta unica con la coppia EUR/CAD che scende dello 0,22% scambiando a quota 1,4728.